In questo sito possono essere usati cookie per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi.

Foto  

   

Login Riservato  

   

IN OCCASIONE DELLA X GIORNATA DEL MALATO ONCOLOGICO

          Giovedì 14 Maggio alle ore 18

 

logo nuovo aman1

Organizza un incontro su

TRAINING AUTOGENO:


UNA RISORSA PER IL PAZIENTE ONCOLOGICO


tenuto gratuitamente dalla dott.ssa Talia Urso, Psicologa

L'incontro è aperto a pazienti, familiari e curiosi.

Si terrà presso la sede dell'A.M.A.N.
in via Cristofori 5, Viterbo
Per info: 0761-305021 / 3921619145

 

servizio civile 2015 viterbo

 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO


TITOLO Dall'IO al NOI: formarsi e crescere in un'Associazione Oncologica

Un anno: 433 € mensili per 30 ore settimanali 

OBIETTIVI DEL PROGETTO: Facilitare il percorso di cura degli utenti che si recano presso l'Unità Operativa Complessa di Oncologia dell'Ospedale Belcolle di Viterbo.


per ulteriori informazioni consultare la pagina Progetti.

Un Nuovo VIDEO è disponibile sul portale della ASL di Viterbo: http://www.viterbosanitanews.it sul ruolo degli operatori sanitari a contatto ogni giorno con necessità e paure dei pazienti di radioterapia di Belcolle.

La testimonianza di chi vive in prima persona l'esperienza per la costruzione di un percorso di cura che si adatti alle esigenze del malato
Assistenza infermieristica e supporto alle esigenze del paziente per agevolare il suo percorso verso la guarigione. Nell'unità di radioterapia di Belcolle gli operatori sanitari gestiscono quotidianamente, in accordo con il team medico, le modalità di trattamento, le sedute e il rapporto con il malato.

«La maggior parte dei pazienti che si sottopone ai cicli di radioterapia è spaventata e disorientata – spiega Alessandra Anselmi, infermiera facente funzioni di caposala all'interno dell'unità operativa -. Il nostro obiettivo è quello di supportare il malato con tatto e sensibilità cercando di tranquillizzarlo e farlo sentire al sicuro».

Ogni giorno nell'unità di radioterapia vengono eseguite più di 70 sessioni di radioterapia, con una media annuale di oltre 800 accessi.
«Cerchiamo di venire incontro alle esigenze dei pazienti regolando internamente gli orari e l'accesso alle sessioni – continua Alessandra –. Vogliamo costruire un percorso di cura che rispetti e si adatti alle necessità legate all'età del malato o agli impegni lavorativi dei famigliari che lo accompagnano».

Per accedere al servizio e per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi allo 0761/339020.
È necessaria l'impegnativa del medico curante e la documentazione clinica e radiologica pregressa.

Con immenso piacere comunichiamo che l'AMAN, in data 22 dicembre u.s. ha donato alla UOC di Radioterapia 10 Maschere termoplastiche per immobilizzazione dei pazienti sottoposti a trattamento radiante per i tumori del distretto testa-collo.

Tali dispositivi sono indispensabili per il corretto posizionamento del paziente sul lettino dell'acceleratore lineare e per la riproducibilità di ogni seduta di trattamento.

Nella lettera inviata al Commissario Straordinario della ASL Vt , Dr L. Macchitella, il Direttore del Dipartimento di Oncologia, nonchè dell'UO di Radioterapia, Dr Luciano Pompei sottolinea come, ancora una volta, l'AMAN sia attenta e vicina alle esigenze dei pazienti che accedono per la terapia presso il Loro reparto. 

Queste parole ci ricaricano di tutte le energie e di tutto l'entusiasmo necessari al perseguimento di ogni nostro obiettivo e ci confermano nell'importanza della Mission dell'Associazione: il miglioramento del livello di assistenza e cura dei pazienti neoplastici.

 maschera

(esempio di Maschera Termoplastica)